Regolamento

 

 

 

Lago Mure

Regolamento di pesca stagione 2016

 

1) Il permesso di pesca deve essere conservato e consegnato al termine dell’attività per il   controllo dell’orario. Trascorsa la 1/2 ora dalla scadenza, del tipo di permesso scelto,  è dovuto un supplemento elencato nelle tariffe 2016 del Lago Mure.

2) Ogni permesso di pesca da diritto ad usare una sola canna con un solo amo montato sulla lenza. I pescatori che desiderano pescare con due canne, dovranno dichiararlo al momento dell’emissione del permesso pagando la relativo supplemento.

3) E’ possibile utilizzare le seguenti esce: Lombrichi, uova di salmone, camole del miele o del legno e le normali paste che si trovano in commercio. Per la pesca No Kill è obbligatorio l’utilizzo di ami senza  ardiglione.

4) E’ assolutamente vietata la pesca con: Larva della mosca carnaria, mais, pesce vivo, l’utilizzo di reti e la pesca a strappo. Il guadino può essere solamente utilizzato per recuperare il pesce già al lamato. E’  altresì vietata ogni forma di pasturazione.

5) Il servizio di sorveglianza è affidato a persone incaricate che possono controllare esche e permessi di pesca. In caso di infrazione il pescatore è tenuto a fornire le proprie generalità.

Sospensione del permesso di pesca

6) Per ogni inosservanza o violazione del presente regolamento, i pescatori sono passibili delle seguenti sanzioni:

Ritiro del pesce abusivamente pescato

7) Coloro che commettono un’infrazione e si rifiutano di assoggettarsi alle sanzioni sopra riportate, sono diffidati per il futuro dal richiedere il rilascio del permesso di pesca e, nel caso fosse erroneamente e  inconsapevolmente rilasciato, quest’ultimo deve intendersi nullo e non si darà luogo ad alcun rimborso.

8) La Direzione non assume alcuna responsabilità per fatti e danni derivati dall’esercizio della pesca.

9) Eventuali variazioni od aggiornamenti del presente regolamento verranno esposti presso la biglietteria del lago.

10) Il permesso di pesca è strettamente personale e non cedibile